Tips and tricks per organizzare il guardaroba!

Dopo una luuuunga pausa estiva, eccomi di nuovo a farvi compagnia!!

Come vi avevo promesso nell’ultimo post, oggi vi parlerò dei trucchetti che ultimamente ho adottato per riorganizzare il mio armadio e in generale la mia stanza, in modo da massimizzare lo spazio a mia disposizione.
Non tutte –io compresa, sigh!- si possono permettere una cabina armadio dove sistemare i loro capi come se fossero in una boutique, ma anzi, a volte dobbiamo dividere gli spazi con sorelle/coinquiline/fidanzati e occorre riporre capi e accessori in maniera intelligente.

woman-309719

Quindi… vi faccio vedere io come ho risolto, per ora… finchè non farò altre follie spendaccione! 😀 😀

Partiamo dalla base: prima di tutto occorre fare la cernita di capi e accessori da tenere/buttare/rimodernare come spiegato nel post precedente (se ve lo siete perse, eccolo QUI) e poi reinserire (in ordine! :D) dentro l’armadio.

Ora che è bello pieno e ordinato, osservatelo. Non scherzo! Fatelo davvero! Sicuramente troverete uno spazio vuoto, non utilizzato… e allora vi servirà solo capire come riempirlo! Potrebbe bastare aggiungere un ripiano (se prendete le misure, vi basterà andare in un qualsiasi “brico” e farvi fare un pezzo di legno ad hoc!) oppure accessoriarlo come si deve!

Da IKEA sicuramente troverete idee ed accessori furbissimi, basta saper cercare! (avviso: non sono stata pagata da Ikea per fare pubblicità! :D) Ad esempio, io ho comprato questi mini scaffali della serie VARIERA. Uno è più largo e uno è più stretto, si montano con due viti e possono anche essere fissati uno sopra all’altro!

ikea-variera-divisorio-per-ripiano

Non fatevi ingannare dal fatto che questi scaffaletti sarebbero accessori da cucina: possono avere mille usi e letteralmente MOLTIPLICANO lo spazio a disposizione! Io li ho messi nell’armadio, tra due ripiani un pò alti e ho trovato così posto per un sacco di altre cose! Provateli!

Sempre da ikea ho comprato VARDO, contenitore da mettere sotto al letto con rotelle: dentro ci ho messo tutte le cose che non uso/sposto molto spesso e che occupano spazio inutile nell’armadio come lenzuola, pigiamoni invernali, le sciarpe e tanto altro, tutti a loro volta inseriti in sacchetti di plastica profumati. Non sottovalutate l’idea di sfruttare lo spazio sotto al letto e se potete comprate direttamente un letto con contenitore, non ve ne pentirete.

vardo-cassetto-scorrevole-ikea

Scatole, contenitori e divisori saranno tutti vostri alleati nella lotta al disordine: dividete i vostri accessori in modo da averli sempre a portata di mano!

Ma ora passiamo a due trucchetti a costo zero, che vi faranno risparmiare un sacco di spazio!

La lattina appendiabiti

Cosa centra una lattina con i vestiti? Tantissimo! Il trucco sta nello staccare la linguetta dalle lattine e utilizzarle per trasformare un appendino in un doppio appendino!

Una volta recuperata la linguetta, fate passare uno dei due fori attraverso la parte “appendibile” lasciando l’altro foro libero sotto: a quest’ultimo appenderete un secondo appendino alla stessa maniera del precedente e…. voilà! Due vestiti in un appendino solo!

Ovviamente l’abito che sarà “ospite” dell’altro non dovrà essere troppo lungo, altrimenti spazzerete il vostro armadio! 😉

Appendino linguetta lattina vestiti

Nel mio caso si tratta di una camicia e una gonna… scusate per gli appendini orripilanti 😀 😀

La piega perfetta

Da quando utilizzo questo metodo per piegare le t-shirts la mia vita è cambiata! No, non scherzo e non esagero!

Non so voi, ma io avendo tutte le mie magliette piegate e sistemate una sopra l’altra nei cassetti, ogni mattina dovevo alzarne minimo quattro o cinque per trovare quella che desideravo e in più così facendo, le spiegazzavo tutte.
Ora non solo le ho tutte a portata di mano –e di occhio!- ma soprattutto non ho più maglie spiegazzate nel cassetto!
Ecco come si fa:

Prendete la maglietta e adagiatela su un piano, rivolta verso il basso. Individuate la metà della maglietta.

piega-maglia-step1

Ripiegatela verso l’interno alla metà cercando di essere abbastanza precise, il risultato finale sarà migliore.

piega-maglia-step2

A questo punto piegate internamente le maniche.

piega-maglia-step3

Adesso dovete ripiegare su se stessa la maglietta, portando il “collo” della verso l’interno fino alla metà circa del capo e poi prendere il fondo e portarlo verso l’interno fino a coprire la parte già piegata. Ecco le foto dei due passaggi: è più semplice a farlo che a spiegarlo!

piega-maglia-step4piega-maglia-step5

Vi rimane solo l’ultima piega, la più importante, quella che rende il metodo così “speciale”: ripiegare ulteriormente da destra verso sinistra la vostra maglietta, in modo da renderla un piccolo fagottino!

piega-maglia-step6

piega-maglia-step7

Ecco fatto! Una volta piegate tutte le vostre t-shirts, le dovrete mettere nel cassetto in verticale, con il disegno in alto. In questo modo non solo occuperanno meno spazio, ma saranno tutte disponibili in una sola occhiata!

piega-maglia-step-finale

Vi assicuro che le magliette una volta indossate non saranno spiegazzate, anzi! Avranno meno righe e pieghe del metodo classico! Provate, sono sicura che non ve ne pentirete! 😉

Vi è piaciuto questo post? I due trucchetti li userete?

Fatemi sapere, vi aspetto!! 😀

Annunci

4 thoughts on “Tips and tricks per organizzare il guardaroba!

  1. Per me è una causa persa riuscire a tenere tutto in ordine come si deve 😀
    Solo con le maglie forse me la cavo un po’ perchè le divido appendendole in ordine partendo dalle più leggere alle più pesanti e divido quelle che uso più spesso da quelle che uso meno.
    Poi ci sono i vestiti che so che non mi entreranno mai più ma che non ho mai il coraggio di buttare per ricordo 😀
    Comunque i cassetti Vardo sono una bella idea, peccato che all’Ikea hanno sempre solo due colori da scegliere 😦
    Grazie dei consigli ciao!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...